collezione posh framesi

Framesi Fall Winter Collection 2020/21: POSH

POSH è il primo megatrend al quale si è ispirata la collezione Autunno Inverno 2020/21 firmata dai team stilistici Framesi.

Il look della donna Posh è sofisticato, fatto di pochi elementi, ma super trendy. Consapevole della propria spiccata personalità, questa donna si culla nelle sue certezze e si concede il lusso di essere sfacciata quanto basta. Indossa quotidianamente il suo accessorio preferito, un irresistibile broncio sottilmente annoiato. Molto sicura di sé, ama mostrare anche il suo lato più sensuale. Chi è Posh lo è di natura, senza sforzo o artificio. Non è una questione di ricchezza, ma di atteggiamento: snob e capricciosa, trova sempre il modo di distinguersi anche nelle piccole cose.

Credits: Framesi
Credits: Framesi
Credits: Framesi

ricostruzione capelli

Quando effettuare un trattamento di ricostruzione ai capelli?

Uno dei trattamenti che sempre più spesso ci viene proposto e consigliato in salone è quello di ricostruzione…

haircare routine vacanza

Haircare routine in vacanza!

Agosto si avvicina e per tante persone arrivano finalmente anche le tanto desiderate vacanze! Qualunque sia la tua destinazione, ricordati di non mandare in ferie anche la cura dei tuoi capelli e di inserire in valigia i prodotti necessari per prendertene cura! La nostra chioma in estate infatti rischia di essere più stressata del solito e proprio per questo vogliamo darti qualche consiglio per non trascurarla nemmeno in vacanza!

Prendersi cura dei capelli al mare

Se vivrai le tue vacanze in un luogo di mare il primo prodotto da inserire nella beauty bag è una protezione solare che ti consenta di proteggere cute e capelli da sole e raggi UV. Inoltre, dopo ogni bagno in mare o in piscina, ricordati sempre di risciacquarli con acqua dolce e di applicare un olio o uno spray idratante per evitare l’antiestetico effetto crespo. La sera detergi sempre i capelli utilizzando uno shampoo delicato per lavaggi frequenti ed applica una maschera nutriente. Infine, se puoi dimentica a casa il phon e lascia asciugarli naturalmente all’aria aperta!

Credits: Unsplash

Prendersi cura dei capelli in montagna

Se la meta delle tue vacanze sarà la montagna ricordati che in quota i raggi solari sono ancor più potenti e per questo è fondamentale proteggere cute e capelli con una protezione solare e indossando un cappello. Inoltre, in montagna un nemico dei nostri capelli è il vento che oltre a favorire la comparsa di nodi causa anche capelli stopposi, disidratazione e perdita di luminosità. Per contrastare questa azione applica durante il giorno un prodotto idratante e ad ogni lavaggio una maschera nutriente. Un ulteriore tip è quello di raccogliere dolcemente i capelli durante le tue escursioni così da limitare la formazione di nodi!

Credits: Unsplash


Leggi anche:

Come evitare lavaggi troppo frequenti in estate

Estate 2020: le acconciature anti caldo

Beach Waves: come realizzare le onde effetto mare

Come avere capelli lisci e dire addio all’effetto crespo

Come far durare di più il tuo colore di capelli

lavaggi capelli estate

Come evitare lavaggi troppo frequenti in estate

In Estate la tentazione di lavare i capelli ogni giorno è fortissima, ma purtroppo questa abitudine può essere molto nociva per la nostra chioma. Nonostante il caldo, il sudore e l’umidità tendano a sporcare più rapidamente i nostri capelli, dei lavaggi troppo frequenti potrebbero renderli più deboli e sfibrati.

Ecco allora alcuni consigli per cercare di limitare i lavaggi durante i mesi estivi.

Prodotti specifici

I prodotti che usiamo durante tutto l’anno per la nostra haircare routine spesso non sono adatti alla stagione estiva. Con le temperature più elevate e l’incremento del numero di lavaggi è infatti consigliato scegliere prodotti nutrienti ma dalla texture più leggera, che evitino di appesantire e sporcare ulteriormente la chioma. Chiedete consiglio al vostro parrucchiere, sicuramente saprà consigliarvi i prodotti più adatti alla vostra tipologia di capello.

Scrub

Una buona abitudine estiva è quella di effettuare ogni tanto uno scrub del cuoio capelluto. Questa pratica ci consente infatti di eliminare le cellule morte, rimuovere lo sporco dalla cute assicurando una pulizia profonda e capelli puliti più a lungo.

lavare i capelli
Credits: Unsplash

Shampoo secco

Un prodotto che non può mancare nella vostra routine estiva è lo shampoo secco! Il suo utilizzo è infatti il rimedio perfetto per ritardare lo shampoo di un giorno, consentendovi di avere capelli puliti e ravvivare la piega in un attimo. Attenzione però, non deve mai essere inteso come sostituto dello shampoo vero e proprio!

Protezione solare

Umidità e temperature estive possono provare un’eccessiva produzione di sebo da parte della nostra cute, per questo il costante utilizzo di prodotti solari con protezione UV per capelli può aiutarci a mantenere la chioma idratata e nutrita, senza appesantirla eccessivamente.

Acconciature anti caldo

L’ultimo tips per non ricorrere allo shampoo quotidiano è quello di optare per le acconciature anti caldo. In Estate, via libera quindi a code, bun, chignon, trecce e a tutte quelle acconciature che possono consentirci di nascondere capelli non perfettamente puliti ed evitare una sudorazione eccessiva, con ulteriore appesantimento della chioma.

acconciature anti caldo
Credits: Unsplash

Leggi anche:

Estate 2020: le acconciature anti caldo

Beach Waves: come realizzare le onde effetto mare

Come avere capelli lisci e dire addio all’effetto crespo

Come far durare di più il tuo colore di capelli

acconciature anti caldo

Estate 2020: le acconciature per combattere il caldo

Siamo ormai entrati nel pieno di questa estate 2020 e anche il caldo comincia a farsi sentire. Per questo, tutte noi siamo alla ricerca di un hair look che ci consenta di combinare stile a praticità e freschezza. Ecco quindi alcuni suggerimenti per acconciature alleate delle nostre giornate estive.

Chignon alto

Sempre gettonatissimo è lo chignon alto, ovvero quello posizionato centralmente nella parte alta della testa. Per questo, può essere realizzato solo dalle donne con capelli medio lunghi. In estate, è perfetta la sua versione messy, ovvero sapientemente spettinata!

Embed from Getty Images

Chignon basso

E’ il look adatto a qualsiasi occasione, dalla più formale alla più easy. Inoltre, questa tipologia di chignon è adatto a tutte le lunghezze, anche a coloro che possiedono una chioma medio-corta o corta. Inoltre si può portare sia nella versione tirata e composta, più adatta per un evento serale o formale, o nella versione messy perfetta per ogni occasione.  

Embed from Getty Images

Coda di Cavallo

Anche la coda di cavallo è un must per gli hair look estivi ed è perfetta con tutte le tipologie di capelli: lisci, mossi e ricci. Noi ti consigliamo di impreziosirla con un foulard!

Embed from Getty Images

Treccia

La treccia, nelle sue tante varianti, è un’altra delle acconciature perfette per l’estate perchè evita che i capelli stiano a contato con il collo e ci consente di rimanere ordinate per tutto il giorno.

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Leggi anche:

beach waves capelli

Beach Waves: come realizzare le onde effetto mare

Come ogni estate, tornano di gran moda le beach waves, ovvero quel bellissimo effetto che viene dato ai capelli dal mare, dalla salsedine e dal vento dopo una giornata in spiaggia. Si tratta di morbide onde, spesso disordinate, e rese ancora più belle dalle naturali schiariture provocate dal sole.

Quella delle beach waves è una tendenza che resiste da diversi anni, forse anche perchè sono pratiche e facili da realizzare sulla maggior parte dei capelli. Inoltre, soprattutto in estate, ci consentono di salvare il nostro look quando il caldo eccessivo ci rende impossibile realizzare e mantenere una piega perfetta!

Scopriamo quindi insieme come realizzare delle bellissime beach waves anche a casa!

Credits: Framesi

Il segreto per riprodurre l’effetto beach waves è quello di ricorrere all’uso di un SEA SALT SPRAY, ovvero uno specifico spray al sale marino. Questo particolare ingrediente, infatti, ci consente di ricreare sulla chioma delle onde naturali e voluminose donando anche un effetto opacizzante grazie al quale anche i capelli più fini acquistano corpo e spessore.

Credits: Framesi

Per ottenere il miglior risultato da questa tipologia di prodotto è necessario lavare i capelli e poi applicare il prodotto uniformemente sulla chioma ancora umida e lasciarla asciugare all’aria o, in alternativa, con il diffusore così da ottenere un risultato più naturale. Lo spray può essere applicato anche sui capelli asciutti per un effetto volumizzante ma più ordinato.

Credits: Framesi

Leggi anche:

Come avere capelli lisci e dire addio all’effetto crespo
Come far durare di più il tuo colore di capelli
Come curare e proteggere i capelli in estate
I tagli corti per l’estate 2020

capelli lisci

Come avere capelli lisci e dire addio all’effetto crespo

La soluzione per avere capelli lisci e dire addio all’effetto crespo esiste e si chiama TRATTAMENTO ALLA CHERATINA! Grazie a questa tipologia di trattamento il capello viene nutrito e riparato dall’interno. Il risultato? Una chioma idratata, lucida, morbida e setosa. Inoltre, un altro vantaggio del trattamento è la protezione dagli agenti esterni, come la tanto temuta umidità.

Credits: Unsplash

La cheratina è una proteina naturale prodotta dal nostro corpo che costituisce la sostanza principale dei capelli, oltre che di unghie e pelle. Con il passare degli anni però i livelli di cheratina presenti nella struttura del capello diminuiscono drasticamente causando una maggiore disidratazione e perdita di elasticità. L’obiettivo di questi trattamenti, che puoi effettuare esclusivamente in salone, è quindi quello di ripristinare i naturali livelli di cheratina presenti nel capello.

Grazie a questo trattamento donerai nuova vita alla tua chioma, lisciando i capelli, rendendoli più setosi e lucenti ed eliminando il tanto odiato ed antiestetico effetto crespo. Inoltre, anche lo styling risulterà molto più gestibile, assicurandoti ottimi risultati anche a casa.

Proprio per la natura del trattamento, non esistono particolari controindicazioni ma il nostro consiglio è quello di affidarvi e chiedere un parere al vostro parrucchiere di fiducia, soprattutto in presenza di capelli troppo fini che potrebbero soffrire un’eccessiva perdita di volume.

Gli effetti del trattamento purtroppo non sono definitivi ma hanno una durata che varia dai 3 ai 4 mesi e che può essere notevolmente prolungata mediante un costante utilizzo dei prodotti per il mantenimento domiciliare.

Credits: Unsplash

Leggi anche:
Come far durare di più il tuo colore di capelli
Come curare e proteggere i capelli in estate
I tagli corti per l’estate 2020

mantenere colore capelli

Come far durare di più il tuo colore dei capelli

Tutte le donne sognano di poter avere un colore dei capelli proprio come appena uscite dal parrucchiere, pieno, luminoso e intenso. Purtroppo però capita molto spesso che già dopo qualche settimana la chioma risulti più spenta e meno lucente. Questo spesso succede non a causa del colore che abbiamo realizzato, ma di come ce ne prendiamo cura a casa durante la nostra beauty routine.

Ecco quindi i nostri consigli per far risplendere le vostre nuance più a lungo e gli errori da evitare.

Prodotti specifici per capelli colorati

Per mantenere il vostro colore sempre brillante, affidatevi sempre a prodotti specifici, delicati con le molecole coloranti e forti contro le aggressioni esterne. Proprio come Morphosis Color Protect che, grazie alla corallina officinalis anti-sbiadimento, aiuta a prevenire lo scarico del colore dall’aggressione del sole, calore, e smog idratando e proteggendo il capello.

Credits: Framesi

No a lavaggi troppo frequenti ed acqua troppo calda

Evitate sempre di effettuare uno shampoo con acqua troppo calda, perchè questa tende a scolorire più velocemente i vostri capelli. Quindi se non vi è possibile sciacquare i capelli con acqua fredda, cercate almeno di utilizzarla tiepida.

Credits: Pexel

In estate usate una protezione solare

L’esposizione prolungata ai raggi solari tende a modificare il colore della vostra chioma, sia che questo sia naturale che cosmetico. Per questo il nostro consiglio è quello di proteggere sempre i capelli con prodotti con SPF durante l’esposizione al sole.

Credits: Unsplash

Limitate l’uso di piastra e ferro arricciacapelli

L’elevato calore degli strumenti di styling come piastra e ferro arricciacapelli può danneggiare la fibra del capello e contribuire quindi allo sbiadimento del colore. Se non puoi proprio evitare il loro utilizzo cerca di utilizzarli alla minima temperatura o, meglio ancora, affidati al tuo parrucchiere di fiducia che sicuramente adopererà tutte le accortezze per preservare i tuoi capelli.

Credits: Pexel

Leggi anche:

proteggere capelli estate

Come curare e proteggere i capelli in estate

Con l’arrivo della bella stagione tutti noi siamo più felici, ma purtroppo non possiamo dire la stessa cosa per i nostri capelli! L’estate è infatti un periodo di forte stress per le nostre chiome che, soprattutto se lunghe, colorate e crespe possono subire un netto peggioramento della loro salute.
Ecco quindi alcuni consigli per una giusta haircare routine estiva!

Credits: Pexels
  • Prepara i tuoi capelli allo stress estivo grazie ad una spuntatina per rinnovare le punte o ad un trattamento di ricostruzione da effettuare in salone che ti consente di  rinforzare i capelli riducendo il rischio di indebolimento dello stelo durante l’estate.
  • Al mare o in piscina assicurati di proteggere cute e capelli indossando sempre un cappello, una bandana o un foulard
  • Applica sui capelli prodotti solari specifici con SPF, come lo shampoo, il conditioner e lo spray della linea Morphosis Sun di Framesi che formulati senza filtri chimici, ma con un fitocomplesso bio organico, proteggono i capelli dai raggi UV in modo naturale.
  • Dopo ogni bagno risciacqua sempre i capelli con acqua dolce per eliminare eventuali residui di salsedine e cloro
  • Limita al massimo l’uso di fonti di calore come piastre, ferri e phon che potrebbero indebolire la struttura del fusto fino a spezzarlo. Ogni volta che puoi, quindi, lascia asciugare i tuoi capelli naturalmente, così da limitare l’effetto crespo e non stressarli.
Credits: Framesi

tagli corti estate 2020

I TAGLI CORTI per l’estate 2020

Le tendenze tagli per l’estate 2020 vedono protagonisti assoluti i capelli corti e cortissimi, che…