extension capelli

Extension capelli: tutto quello che devi sapere!

Almeno una volta nella vita tutte noi abbiamo sognato di poter sfoggiare una chioma di capelli lunghissima e voluminosa. Qual è la soluzione più rapida per realizzare questo sogno? Le HAIR EXTENSION!

Grazie a questa tecnica non solo possiamo passare dal nostro taglio bob, lob o carré ad un hairlook più lungo in una sola giornata, ma possiamo anche utilizzarle per infoltire e dare maggiore volume alla nostra chioma.

Le extension però non sono adatte a tutte le tipologie di capelli e si differenziano per qualità e durata. Per questo, nel caso tu voglia effettuarle, ti consigliamo di affidarti al tuo parrucchiere di fiducia… solo un professionista potrà consigliarti quelle più adatte a te!

extension capelli

Credits: Unsplash

La scelta dei capelli

Partiamo dalla scelta dei capelli su cui dovranno essere applicate. Esistono sia extension di capelli veri che sintetici. Le prime sono senza dubbio più costose, ma garantiscono un risultato estetico decisamente migliore e possono essere trattate come i nostri capelli naturali.

extension capelli

Credits: Unsplash

Tipologie di extension

Per quanto riguarda le tecniche di applicazione ne esistono tantissime, tutte valide a seconda delle esigenze. Vediamone alcune tra le più utilizzate:

  • Micro ring: le estensioni vengono applicate mediante dei piccoli anellini e hanno una durata di circa un mese, scendendo con la naturale crescita dei capelli.
  • A clip o biadesivo:  vengono applicate delle ciocche grazie alle clip o al biadesivo e sono un sistema detto “mobile”, la soluzione ideale per un’occasione particolare.
  • Alla Cheratina: le ciocche vengono applicate sui nostri capelli grazie alla cheratina riscaldata; si tratta di un sistema fisso con una durata di circa 5 mesi. Essendo una tecnica che tende a indebolire i capelli, è sconsigliabile nel caso di una chioma fragile.
  • Brasiliana e Africana, sono vere e proprie tecniche a tessitura dove nella prima vengono annodate le estensioni ai capelli veri, mentre nella seconda vengono realizzate delle treccine con i propri capelli a cui vengono cucite le ciocche di extension. La durata di queste tecniche è di circa 3 mesi.

extension capelli

Credits: Pexels

Prendersi cura delle extension

L’applicazione di extension richiede sicuramente attenzioni particolari. In primis, i capelli avranno bisogno di un supporto di idratazione, che può essere apportato grazie all’uso di prodotti altamente nutrienti. Inoltre occorre fare particolarmente attenzione alla beauty routine: i capelli vanno spazzolati spesso e delicatamente,  non vanno lavati a testa in giù ed è meglio dormire raccogliendoli in morbidi lacci di tessuto per evitare la formazione di nodi.

extension capelli

Morphosis Green Idee Regalo

Natale 2018: le nostre idee regalo beauty

La corsa ai regali di Natale è ormai iniziata e se anche tu sei alla ricerca di ispirazioni e idee regalo originali ecco qui di seguito la nostra selezione di prodotti Framesi!

Per l’amica “green”

Per tutte le amanti dei prodotti naturali il regalo perfetto è MORPHOSIS GREEN, una linea di prodotti per la cura dei capelli con ingredienti fino al 99% di origine naturale. Anche il packaging,  ricavato dalla canna da zucchero,  è interamente riciclabile!

morphosis green

Per l’amica “viaggiatrice”

MORPHOSIS TRAVEL SIZE è il regalo ideale per le amiche che sono costantemente alle prese con la valigia! Framesi propone infatti le migliori linee di trattamento in un esclusivo formato viaggio perfetto per essere inserite nel bagaglio a mano senza incorrere in limitazioni aeroportuali o di spazio in valigia. Per rendere ancor più speciale questo regalo, inserite le mini size all’interno della pochette a edizione limitata!

Per l’amica “fashion”

MORPHOSIS ULTIMATE CARE  è il trattamento lusso perfetto per la cura suprema dei capelli. L’azione combinata di questi 3 prodotti idrata a fondo, riempie le porosità e leviga la superficie del capello, facendolo apparire fin da subito più sano, luminoso e bello!

Per l’amica “bionda”

La nostra amica bionda sarà super felice di ricevere KIT COOL BLONDE, un kit composto da 4 prodotti studiati appositamente per la cura dei capelli biondi, che le assicureranno una chioma lucente e morbida a lungo!

kit cool blonde idea regalo

Per l’amica “beauty addicted”

MAKE UP FRAMESI COLLECTION è invece  l’idea regalo per l’amica che ama il make-up! Ombretti, gloss, smalti e tanti altri prodotti per essere perfetta in ogni momento, ti basterà solo scegliere quelli che preferisci!

Beauty routine per i CAPELLI RICCI!

Il “beach waves” trend ha ispirato anche voi nelle ultime estati? Sarete felici di sapere che le tendenze 2019 parlano di un ritorno dei capelli ricci, anzi riccissimi! Delicati e vulnerabili, i capelli ricci hanno bisogno però di una beauty routine precisa e rigorosa per essere valorizzati al meglio.

Ecco i nostri consigli!

Prima regola: sì al pettine solo prima e durante lo shampoo!

L’uso della spazzola è consigliato solamente prima e durante il lavaggio. Evita più di due shampoo ma assicurati che la seconda passata sia eseguita con un prodotto particolarmente idratante, per ripristinare il PH fisiologico dello stelo capillare e far sì le squame rimangano chiuse. Dopo averli lavati, passa un pettine a denti rigorosamente larghi per evitare increspature e togliere i nodi dei riccioli.

shampoo capelli ricci

Credits: Unsplash

Non sottovalutare i prodotti per lo styling

I capelli ricci rispetto a quelli lisci subiscono maggiormente l’umidità presente nell’aria e di conseguenza tendono a incresparsi. Per questo è importante applicare sulla chioma bagnata un prodotto professionale anticrespo che ridefinisca le ciocche lasciandole morbide e soffici. Usa sempre prodotti specificatamente studiati per lo styling del capello riccio che non alterino l’elasticità dei tuoi riccioli.

capelli ricci

Credits: Pexels

L’asciugatura perfetta

Il modo migliore per ottenere un riccio perfetto sarebbe quello di far asciugare i capelli all’aria aperta, ma purtroppo quando il clima non lo permette dobbiamo avvalerci di strumenti e tecniche specifiche per eseguire una piega perfetta. Cominciate tamponando i capelli con le dita con un movimento che va dalle punte alla radice, procedete poi con l’asciugatura utilizzando un diffusore d’aria massaggiando i capelli con dolcezza dal basso verso l’alto.  Il segreto per ottenere un risultato ottimale è quello di non impostare mai il phon alla massima potenza, ma di utilizzare un calore leggero e bilanciato per evitare di ottenere quell’antiestetico “effetto lana” tipico dei capelli aridi e crespi.

capelli ricci

Credits: Pexels 

Piastra per capelli: guida all’uso!

Nonostante nasca con l’obiettivo di lisciare i nostri capelli, oggi grazie alla piastra possiamo ottenere un’infinità di look per un’immagine sempre fresca e di ultima tendenza. Styling super lisci e non solo! Possiamo realizzare classici boccoli e onde di tutti i tipi: da quelle più strette, a quelle più larghe, morbide e voluminose.

Credits: Framesi

Sicuramente tra gli hair look più trendy di questa stagione spiccano le onde larghe e morbide molto naturali, che possiamo ottenere passando i capelli con leggeri movimenti a “S” dentro la piastra. Queste onde non risultano troppo definite e non vanno mai a coincidere l’una con l’altra:  l’effetto moderno sarà assicurato!

Credits: Framesi

E’ importante però ricordarsi che l’uso discreto e professionale della piastra non danneggia mai i capelli, al contrario l’utilizzo smodato che alcune persone ne fanno a casa rappresenta una routine estremamente rischiosa!

Ecco quindi alcuni consigli per utilizzare la piastra nel modo corretto:

  • Accertati sempre che i tuoi capelli siano perfettamente asciutti. Utilizzare la piastra sui capelli bagnati fa evaporare l’acqua troppo velocemente creando disidratazione, capelli sfibrati e opachi.
  • Utilizza sempre uno spray termoprotettore, come ad esempio il Termo Defence Lotion della linea BY di Framesiche va applicato generosamente su tutta la chioma prima di passare la piastra, per la protezione dello stello dalle alte temperature.
  • Evita passaggi ripetuti sulla stessa ciocca per evitare la comparsa delle doppie punte. Dopo aver passato la piastra su una ciocca, falla raffreddare e solo qualora il risultato non sia ottimale effettua un secondo passaggio.
  • Utilizzala con parsimonia: una volta, massimo due, alla settimana.

termoprotettore piastra

frangia

FRANGIA: Tutto quello che devi sapere

Hai voglia di cambiamenti ma non vuoi rivoluzionare il tuo look in maniera radicale?
Per essere super glam senza osare troppo non ti resta che optare per la FRANGIA!

Che sia lunga, piena nella zona centrale e alleggerita nella zona laterale – un po’ stile anni ’70/inizio anni ’80 – oppure corta, ideale su tagli “boyish” e caschetti cortissimi,  l’elemento imprescindibile deve essere uno: lo studio delle proporzioni. Tutte le forme del viso possono ospitare una frangia, purchè si trovi la giusta armonia con i lineamenti. Per sceglierla fidati solo del tuo hairstylist e lascia perdere il fai-da-te, solamente un bravo consulente potrà guidarti verso una frangia in grado di sfruttare il suo effetto correttivo ed esaltare la tua bellezza.

Credits: Framesi 

Scegliere la propria frangia

Valutare la morfologia del viso è fondamentale: una frangia lunga, portata a livello del sopracciglio, è ideale ad esempio su un viso rettangolare poichè tende ad accorciare e allargare il volto. Quella corta, al contrario, si sposa benissimo con visi tondi o quadrati e una fronte non troppo pronunciata. Per le donne più mature una frangia laterale sfilata può aiutare a nascondere invece i segni del tempo che passa. Inoltre, prima di scegliere una frangia occorre non solo valutare le giuste proporzioni del viso, ma anche il tipo di capello e l’altezza dell’attaccatura.

frangia

Credits: Framesi 

Un look fresco ogni giorno

Chi sceglie di optare per la frangia deve sapere che per avere  una chioma impeccabile è importante passare ogni giorno spazzola e phon. In alcuni casi, specie quando si ha una cute grassa, consigliamo di effettuare lo shampoo giornaliero della frangia per mantenere la freschezza del look.

Credits: Framesi 

Falsi miti

La frangia evidenzia i difetti del nostro viso. Falso! Molto spesso si pensa erroneamente che la frangia sottolinei alcuni elementi del viso che non gradiamo troppo, tra cui spesso il naso. Ma non è così, anzi è il contrario! La frangia esalta i dettagli, in particolare lo sguardo e gli zigomi.  Se vuoi quindi enfatizzare occhi profondi, zigomi evidenti o una bocca importante… la frangia è il dettaglio che fa per te!

Credits: Framesi 

 

Capelli inverno

Come prendersi cura dei capelli in Inverno

L’inverno è alle porte ed è importante andare a proteggere i nostri capelli da nemici come freddo, vento e umidità. Ecco quindi alcuni semplici accorgimenti per proteggere la nostra chioma durante la stagione più rigida dell’anno.

Evita lavaggi troppo frequenti e utilizza acqua tiepida/fredda

Il clima invernale tende di per sè a seccare molto il nostro cuoio capelluto quindi, per non rischiare di incrementare ulteriormente il problema, è importante non eccedere con i lavaggi ed evitare l’utilizzo di acqua troppo calda. In particolare, fare un ultimo risciacquo con acqua tiepida o fredda renderà i vostri capelli più lucidi e lucenti! L’acqua a basse temperature favorisce infatti la chiusura delle cuticole andando trattenere gli effetti benefici dei trattamenti eseguiti.

Lavaggio capelli

Credits: Freepik

Mantenere il giusto livello di idratazione dei capelli

Una chioma secca accumula più facilmente elettricità statica e tende a diventare indisciplinata. Per questo è fondamentale che i nostri capelli mantengano costantemente il loro livello di idratazione ottimale.

Attenzione alle alte temperature

L’eccessivo calore danneggia i nostri capelli, per questo specialmente durante la stagione invernale è opportuno limitare piastre e arricciacapelli o, quanto meno, applicare prima del loro utilizzo un prodotto termoprotettore che possa proteggere la nostra chioma e limiti l’effetto “elettrizzante”.

ferro capelli

Credits: Framesi

Utilizzare prodotti professionali per lo styling 

Freddo e umidità sono i nemici numero uno della piega. Per prolungare la durata del nostro styling è fondamentale utilizzare prodotti in grado di donare corpo e formare un film lipidico intorno allo stelo capillare, con l’obiettivo di assorbire l’umidità presente nell’aria. Il prodotto antiumidità per eccellenza è la LACCA. Qualche spruzzata al termine dello styling consentiranno di ottenere un effetto anticrespo assicurato!

Credits: Framesi

Tutta la linea BY di Framesi è strutturata per garantire agli styling una maggior durata nel tempo. Sono prodotti che non generano stress al capello, favoriscono l’applicazione del calore e ne limitano i danni, di conseguenza donano maggior luminosità e lucentezza.
Ogni struttura di piega dovrebbe essere eseguita con  prodotti fissativi professionali. Possiamo spaziare da una texturizing cream idratante, uno dei prodotti d’eccellenza per l’effetto anticrespo, fino ad arrivare ad una extreme hold mousse, che crea un film protettivo sullo stelo resistente all’umidità e conferisce sostegno estremo e definizione per tutta la giornata. Thermo defence lotion difende dal calore di phon e piastra, lasciando il capello levigato, idratato e morbido; extreme hold spray è invece la lacca che fissa ed esalta il risultato finale.

Chiedi consiglio al tuo parrucchiera e scegli i prodotti più adatti alle tue esigenze firmando il tuo styling con il tocco che lo valorizza!

linea by styling capelli

Credits: Framesi

Halloween_party

It’s Halloween time! Alcuni consigli per un glamour total look

Nella notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre anche in Italia, ormai da anni, si festeggia Halloween. Una ricorrenza americana che divide l’opinione pubblica tra chi la definisce solo una festa importata a fini di business e chi, specie i più giovani, la reputa un’occasione per far festa e divertirsi, magari proprio con un look stravagante ispirato a streghe, zombie e vampiri.

Halloween_party

Credits: Dreamstime

Come creare un look beauty per Halloween? 

Che il tuo outfit sia da strega, zombie o vampiro l’importante è che sia spaventoso ma divertente! I capelli dovranno avere un effetto increspato, quasi afro, che possiamo ottenere grazie ad una fortissima cotonatura dalle radici. Per ottenere maggiore volume possiamo anche lavorare i capelli con acqua e zucchero, in modo da ottenere un effetto plastico e rigido per un look strong e totalmente inedito. Le ciocche di capelli devono essere riportate in modo armonico sul volto, quasi incollate sulla pelle, per ricreare un aspetto “trasandato”. Per ottenere questo effetto è importante lavorare le ciocche senza pettini ma solo con le mani, in modo che abbiano l’effetto crespo e brutto tipico degli zombie. Inoltre, per enfatizzare questi look, possiamo intervenire anche con nuance di colori molto forti.

Halloween1

Credits: Dreamstime

Per quanto riguarda il make up, invece, il consiglio è quello di applicare un fondotinta chiarissimo per ottenere una base bianca, comune a tutti i beauty look a tema Halloween. Ciglia finte extra lunghe, ombretto dark e rossetto scurissimo faranno il resto. Le più abili con il make up potranno anche cimentarsi nella creazione di qualche dettaglio come cicatrici, ragnatele, fino ai più sadici rivoli di sangue. Da non dimenticare la manicure, via libera a unghie lunghissime e colorazioni super accese!

Make Up Halloween 2018

 Credits: Dreamstime

 

 

 

 

 

 

I tagli dell’Autunno/Inverno 2018-19

La parola d’ordine per i tagli di capelli di questo Autunno/Inverno è “naturalezza” .  Che arrivino sotto le spalle – o poco sopra –  i capelli sono poco stirati e devono farvi apparire naturalmente belle. Il lavoro di styling e costruzione del taglio è forte e minuzioso, quanto impercettibile.

I tagli lunghi

Se siete amanti dei capelli lunghi eccovi accontentate! La tendenza impone chiome “extra-long” ma con una caratteristica imprescindibile: perfezione. Dietro ogni taglio medio-lungo devono esserci uno studio attento delle proporzioni, una progettazione, ma soprattutto precisione e rigore. Gli styling e le asciugature penseranno poi a conferire ai look un aspetto più naturale e morbido. Le scalature sono leggere e creano movimento, le frange tornano in auge in versione piena o leggermente aperte sul volto.

Credits: Framesi

I tagli medi

Il long-bob non passa mai di moda. Un taglio che arriva alle spalle, quasi a sfiorarle, che è inderogabilmente sinonimo di “portabilità”.  Super liscio, o leggermente mosso, il taglio medio va scalato con delicatezza per dare un’idea di volume e, nel contempo, naturalezza. Lo styling morbido e arioso rende un taglio tradizionale come questo estremamente attuale. Un look adatto ad ogni età!

Credits: Framesi

Il taglio corto

Anche quest’anno il taglio corto rappresenta una delle tendenze capelli più apprezzate da celebrities e non. Il taglio cortissimo in stile “boyish” o leggermente più lungo, fino a coprire le orecchie, è uno dei “must” di questo Autunno/Inverno. Linee simmetriche, perimetri studiati nel dettaglio, styling naturali. Anche in queste proposte la frangia è indiscutibilmente protagonista: piena, corta, talvolta cortissima. Se siete amanti del capello corto ma non avete mai avuto il coraggio di provare… non vi resta che osare!

     

Credits: Framesi

 

gianni loda framesi

Framesi International Congress 2018: intervista a Gianni Loda

Si è appena concluso il Framesi International Congress 2018: a Valencia è andato in scena tutto il meglio delle novità Moda Capelli per l’Autunno/Inverno 2018-19. Gianni Loda, direttore artistico dei gruppi istituzionali Framesi, ci racconta segreti e retroscena di questo magnifico evento.

gianni loda framesi

Credits: Framesi

Gianni, quali sono state le principali novità presentate a Valencia?

A Valencia abbiamo presentato novità fortissime sia in ambito taglio che in ambito colore. Le dimensioni e le proporzioni cambiano: le teste diventano soffici e assumono un aspetto tipicamente invernale. Così come la moda abiti riflette la stagione in corso, i capelli fanno lo stesso. Il nostro obiettivo è stato offrire ad ogni donna l’opportunità di distinguersi e diventare unica, pur rispettando i dettami contemporanei della moda.

              

Credits: Framesi

Quali sono i tratti distintivi delle icone delle nuove Collezioni A/I?

Il tratto distintivo è sicuramente il colore.  Nell’icona di Wild Kingdom, la nuova collezione Italian Style Framesi, predomina il giallo “becco d’oca”: una nuance estremamente intensa e presente in quasi tutte le Collezioni Autunno/Inverno. Un colore che, abbinato alle stampe animalier protagoniste delle ultime tendenze, rende la donna totalmente unica consentendole di emergere ma con raffinatezza.
Dall’altro lato, Italian Style Energy sceglie per Eccentric Campus tutte le declinazioni del rosso. Da un rosa “pescato”,  passando per un albicocca pieno,  fino ad un rosso rubino profondo. Lo scopo che ci siamo prefissati, anche in questo caso, è stato valorizzare una donna che vuole essere inderogabilmente notata.

Credits: Framesi

Credits: Framesi

Come riuscite a rendere unica e inconfondibile ogni collezione?

Alla base di ogni Collezione c’è senza dubbio un grandissimo lavoro di ricerca. Una volta percepite dal mondo della Moda le tendenze di stagione, cerchiamo di traslarle insieme ai gruppi stilistici sulle singole teste. Ci ritroviamo sempre all’interno del mio salone per cooperare ed arrivare alla scelta definitiva che sia in grado di rivestire il mood di collezione nella maniera ottimale, da qui verranno poi realizzati i tagli e i colori di tendenza. E’ un’analisi continua in cui noi stilisti crediamo moltissimo.

Quali sono le novità in termini di tecniche su taglio e colore?

I tagli hanno forme precise e pulite mentre gli styling sono soffici, morbidi, naturali. Per quanto riguarda l’ambito del colore, nella collezione Wild Kingdom abbiamo lavorato utilizzando nuance del maculato: avorio, cioccolato profondo, ramati sulle punte, biondi in tutte le loro declinazioni. Anche il giallo “becco d’oca”, che ho già menzionato, è innovazione allo stato puro. Sono consapevole che non sia un colore così facile da portare, ma tra tutte le colorazioni presenti è sicuramente quella più rivoluzionaria. 

Credits: Framesi

Che ruolo riveste lo stile italiano di hair style sul panorama stilistico internazionale?

Devo ammettere con estremo piacere che lo stile italiano viene considerato un vero faro illuminante nel panorama mondiale e i nostri Framesi International Congress ne sono la dimostrazione. Più viaggio e più mi rendo conto di quanto il nostro stile sia ispirazione per la Moda di tutto il mondo. Sempre più spesso al termine degli show una folla di persone viene a pormi delle domande sulle nuove variazioni cromatiche o sulle nuove tecniche di taglio: è una soddisfazione immensa percepire che i principi in cui credi stanno appassionando il pubblico sempre di più.

Quali sono i tuoi commenti sull’evento?

L’evento è andato benissimo, è stata una soddisfazione immensa. Al termine dello show la sala mi ha omaggiato di una standing ovation che mi ha riempito di gioia, ricompensando la fatica, la dedizione e l’impegno che questo evento ha richiesto. I tantissimi commenti ottenuti sui social mi fanno capire che siamo sulla strada giusta e mi impongono di continuare a lavorare in questa direzione. Il Framesi International Congress 2018 è stato forse uno dei migliori a cui abbia mai partecipato: una location esclusiva e un’organizzazione aziendale ineccepibile hanno permesso di esprimerci al meglio delle nostre condizioni. Ci stiamo perfezionando ogni anno di più e stiamo rendendo questi congressi momenti indimenticabili nel vero senso della parola. Vorrei fare un ringraziamento speciale a tutti i partecipanti e, soprattutto, a tutti quelli che hanno reso possibile questo evento.

              

Credits: Framesi

biondo platino inverno 2018/19

Capelli Autunno/Inverno 2018-19: ecco le tendenze Colore

Dalle passerelle italiane ed europee sono arrivate forti e chiare le ispirazioni per gli hair look della prossima stagione. La buona notizia è che i nuovi trend saranno in grado di accontentare tutte: tra le nuance “must” dell’Autunno/Inverno troviamo infatti biondi, rossi e castani!

I comuni denominatori nella scelta del nostro colore di capelli dovranno essere armonia ed esaltazione del nostro incarnato. Risulta quindi fondamentale il ruolo del parrucchiere, che dovrà essere abile nell’individuare la tonalità più adatta a noi e la tecnica migliore per ottenerla.

BIONDI

Tante le sfumature di biondo presenti nelle passerelle di questo Autunno/Inverno troviamo i gialli intensi e una serie di nuance chiarissime come il platino e l’avorio, ottenute grazie a decolorazioni meno grigie e più calde. Colori pieni, caldi e molto luminosi che si sposano bene con la maggioranza delle carnagioni, ma che devono comunque risultare armoniosi rispetto alla nostra nuance naturale.

biondo platino inverno 2018/19              biondo inverno 2018/19

Credits: Framesi

 

ROSSI

Sicuramente tra i protagonisti di questo inverno c’è il rosso, presente in tutte le sue sfumature: da un albicocca chiarissimo al rosso rubino, fino addirittura al magenta. La scelta ideale per tutte le donne che vogliono vestire un look forte e desiderano farsi notare!

Ovviamente, nel caso dei rossi è fondamentale valutare molto attentamente la tipologia di incarnato. Con carnagione scura e occhi scuri è meglio orientarsi verso i rossi mogano,  rubino, ciliegia, nuance profonde che esaltano l’incarnato e mettono in risalto gli occhi. Se invece l’incarnato è molto chiaro è meglio prediligere i rossi ramati e caldi, quasi irlandesi.

capelli rosso albicocca              

capelli rossi inverno 2018/19              capelli rossi inverno 2018

Credits: Framesi

 

CASTANI

Il castano non passa mai di moda! I look del prossimo inverno prediligono castani pieni, caldi e decisi. I toni intensi del cioccolato, del tabacco e del nocciola saranno tra le nuance più trendy di questa stagione. E’ possibile ottenere questi risultati, dall’effetto molto naturale, grazie a tecniche di colorazione che creano sfumature estremamente armoniche con il colore base.

capelli castani inverno 2018

capelli castani 2018

Credits: Framesi