Halloween_party

It’s Halloween time! Alcuni consigli per un glamour total look

Nella notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre anche in Italia, ormai da anni, si festeggia Halloween. Una ricorrenza americana che divide l’opinione pubblica tra chi la definisce solo una festa importata a fini di business e chi, specie i più giovani, la reputa un’occasione per far festa e divertirsi, magari proprio con un look stravagante ispirato a streghe, zombie e vampiri.

Halloween_party

Credits: Dreamstime

Come creare un look beauty per Halloween? 

Che il tuo outfit sia da strega, zombie o vampiro l’importante è che sia spaventoso ma divertente! I capelli dovranno avere un effetto increspato, quasi afro, che possiamo ottenere grazie ad una fortissima cotonatura dalle radici. Per ottenere maggiore volume possiamo anche lavorare i capelli con acqua e zucchero, in modo da ottenere un effetto plastico e rigido per un look strong e totalmente inedito. Le ciocche di capelli devono essere riportate in modo armonico sul volto, quasi incollate sulla pelle, per ricreare un aspetto “trasandato”. Per ottenere questo effetto è importante lavorare le ciocche senza pettini ma solo con le mani, in modo che abbiano l’effetto crespo e brutto tipico degli zombie. Inoltre, per enfatizzare questi look, possiamo intervenire anche con nuance di colori molto forti.

Halloween1

Credits: Dreamstime

Per quanto riguarda il make up, invece, il consiglio è quello di applicare un fondotinta chiarissimo per ottenere una base bianca, comune a tutti i beauty look a tema Halloween. Ciglia finte extra lunghe, ombretto dark e rossetto scurissimo faranno il resto. Le più abili con il make up potranno anche cimentarsi nella creazione di qualche dettaglio come cicatrici, ragnatele, fino ai più sadici rivoli di sangue. Da non dimenticare la manicure, via libera a unghie lunghissime e colorazioni super accese!

Make Up Halloween 2018

 Credits: Dreamstime

 

 

 

 

 

 

I tagli dell’Autunno/Inverno 2018-19

La parola d’ordine per i tagli di capelli di questo Autunno/Inverno è “naturalezza” .  Che arrivino sotto le spalle – o poco sopra –  i capelli sono poco stirati e devono farvi apparire naturalmente belle. Il lavoro di styling e costruzione del taglio è forte e minuzioso, quanto impercettibile.

I tagli lunghi

Se siete amanti dei capelli lunghi eccovi accontentate! La tendenza impone chiome “extra-long” ma con una caratteristica imprescindibile: perfezione. Dietro ogni taglio medio-lungo devono esserci uno studio attento delle proporzioni, una progettazione, ma soprattutto precisione e rigore. Gli styling e le asciugature penseranno poi a conferire ai look un aspetto più naturale e morbido. Le scalature sono leggere e creano movimento, le frange tornano in auge in versione piena o leggermente aperte sul volto.

Credits: Framesi

I tagli medi

Il long-bob non passa mai di moda. Un taglio che arriva alle spalle, quasi a sfiorarle, che è inderogabilmente sinonimo di “portabilità”.  Super liscio, o leggermente mosso, il taglio medio va scalato con delicatezza per dare un’idea di volume e, nel contempo, naturalezza. Lo styling morbido e arioso rende un taglio tradizionale come questo estremamente attuale. Un look adatto ad ogni età!

Credits: Framesi

Il taglio corto

Anche quest’anno il taglio corto rappresenta una delle tendenze capelli più apprezzate da celebrities e non. Il taglio cortissimo in stile “boyish” o leggermente più lungo, fino a coprire le orecchie, è uno dei “must” di questo Autunno/Inverno. Linee simmetriche, perimetri studiati nel dettaglio, styling naturali. Anche in queste proposte la frangia è indiscutibilmente protagonista: piena, corta, talvolta cortissima. Se siete amanti del capello corto ma non avete mai avuto il coraggio di provare… non vi resta che osare!

     

Credits: Framesi

 

gianni loda framesi

Framesi International Congress 2018: intervista a Gianni Loda

Si è appena concluso il Framesi International Congress 2018: a Valencia è andato in scena tutto il meglio delle novità Moda Capelli per l’Autunno/Inverno 2018-19. Gianni Loda, direttore artistico dei gruppi istituzionali Framesi, ci racconta segreti e retroscena di questo magnifico evento.

gianni loda framesi

Credits: Framesi

Gianni, quali sono state le principali novità presentate a Valencia?

A Valencia abbiamo presentato novità fortissime sia in ambito taglio che in ambito colore. Le dimensioni e le proporzioni cambiano: le teste diventano soffici e assumono un aspetto tipicamente invernale. Così come la moda abiti riflette la stagione in corso, i capelli fanno lo stesso. Il nostro obiettivo è stato offrire ad ogni donna l’opportunità di distinguersi e diventare unica, pur rispettando i dettami contemporanei della moda.

              

Credits: Framesi

Quali sono i tratti distintivi delle icone delle nuove Collezioni A/I?

Il tratto distintivo è sicuramente il colore.  Nell’icona di Wild Kingdom, la nuova collezione Italian Style Framesi, predomina il giallo “becco d’oca”: una nuance estremamente intensa e presente in quasi tutte le Collezioni Autunno/Inverno. Un colore che, abbinato alle stampe animalier protagoniste delle ultime tendenze, rende la donna totalmente unica consentendole di emergere ma con raffinatezza.
Dall’altro lato, Italian Style Energy sceglie per Eccentric Campus tutte le declinazioni del rosso. Da un rosa “pescato”,  passando per un albicocca pieno,  fino ad un rosso rubino profondo. Lo scopo che ci siamo prefissati, anche in questo caso, è stato valorizzare una donna che vuole essere inderogabilmente notata.

Credits: Framesi

Credits: Framesi

Come riuscite a rendere unica e inconfondibile ogni collezione?

Alla base di ogni Collezione c’è senza dubbio un grandissimo lavoro di ricerca. Una volta percepite dal mondo della Moda le tendenze di stagione, cerchiamo di traslarle insieme ai gruppi stilistici sulle singole teste. Ci ritroviamo sempre all’interno del mio salone per cooperare ed arrivare alla scelta definitiva che sia in grado di rivestire il mood di collezione nella maniera ottimale, da qui verranno poi realizzati i tagli e i colori di tendenza. E’ un’analisi continua in cui noi stilisti crediamo moltissimo.

Quali sono le novità in termini di tecniche su taglio e colore?

I tagli hanno forme precise e pulite mentre gli styling sono soffici, morbidi, naturali. Per quanto riguarda l’ambito del colore, nella collezione Wild Kingdom abbiamo lavorato utilizzando nuance del maculato: avorio, cioccolato profondo, ramati sulle punte, biondi in tutte le loro declinazioni. Anche il giallo “becco d’oca”, che ho già menzionato, è innovazione allo stato puro. Sono consapevole che non sia un colore così facile da portare, ma tra tutte le colorazioni presenti è sicuramente quella più rivoluzionaria. 

Credits: Framesi

Che ruolo riveste lo stile italiano di hair style sul panorama stilistico internazionale?

Devo ammettere con estremo piacere che lo stile italiano viene considerato un vero faro illuminante nel panorama mondiale e i nostri Framesi International Congress ne sono la dimostrazione. Più viaggio e più mi rendo conto di quanto il nostro stile sia ispirazione per la Moda di tutto il mondo. Sempre più spesso al termine degli show una folla di persone viene a pormi delle domande sulle nuove variazioni cromatiche o sulle nuove tecniche di taglio: è una soddisfazione immensa percepire che i principi in cui credi stanno appassionando il pubblico sempre di più.

Quali sono i tuoi commenti sull’evento?

L’evento è andato benissimo, è stata una soddisfazione immensa. Al termine dello show la sala mi ha omaggiato di una standing ovation che mi ha riempito di gioia, ricompensando la fatica, la dedizione e l’impegno che questo evento ha richiesto. I tantissimi commenti ottenuti sui social mi fanno capire che siamo sulla strada giusta e mi impongono di continuare a lavorare in questa direzione. Il Framesi International Congress 2018 è stato forse uno dei migliori a cui abbia mai partecipato: una location esclusiva e un’organizzazione aziendale ineccepibile hanno permesso di esprimerci al meglio delle nostre condizioni. Ci stiamo perfezionando ogni anno di più e stiamo rendendo questi congressi momenti indimenticabili nel vero senso della parola. Vorrei fare un ringraziamento speciale a tutti i partecipanti e, soprattutto, a tutti quelli che hanno reso possibile questo evento.

              

Credits: Framesi

biondo platino inverno 2018/19

Capelli Autunno/Inverno 2018-19: ecco le tendenze Colore

Dalle passerelle italiane ed europee sono arrivate forti e chiare le ispirazioni per gli hair look della prossima stagione. La buona notizia è che i nuovi trend saranno in grado di accontentare tutte: tra le nuance “must” dell’Autunno/Inverno troviamo infatti biondi, rossi e castani!

I comuni denominatori nella scelta del nostro colore di capelli dovranno essere armonia ed esaltazione del nostro incarnato. Risulta quindi fondamentale il ruolo del parrucchiere, che dovrà essere abile nell’individuare la tonalità più adatta a noi e la tecnica migliore per ottenerla.

BIONDI

Tante le sfumature di biondo presenti nelle passerelle di questo Autunno/Inverno troviamo i gialli intensi e una serie di nuance chiarissime come il platino e l’avorio, ottenute grazie a decolorazioni meno grigie e più calde. Colori pieni, caldi e molto luminosi che si sposano bene con la maggioranza delle carnagioni, ma che devono comunque risultare armoniosi rispetto alla nostra nuance naturale.

biondo platino inverno 2018/19              biondo inverno 2018/19

Credits: Framesi

 

ROSSI

Sicuramente tra i protagonisti di questo inverno c’è il rosso, presente in tutte le sue sfumature: da un albicocca chiarissimo al rosso rubino, fino addirittura al magenta. La scelta ideale per tutte le donne che vogliono vestire un look forte e desiderano farsi notare!

Ovviamente, nel caso dei rossi è fondamentale valutare molto attentamente la tipologia di incarnato. Con carnagione scura e occhi scuri è meglio orientarsi verso i rossi mogano,  rubino, ciliegia, nuance profonde che esaltano l’incarnato e mettono in risalto gli occhi. Se invece l’incarnato è molto chiaro è meglio prediligere i rossi ramati e caldi, quasi irlandesi.

capelli rosso albicocca              

capelli rossi inverno 2018/19              capelli rossi inverno 2018

Credits: Framesi

 

CASTANI

Il castano non passa mai di moda! I look del prossimo inverno prediligono castani pieni, caldi e decisi. I toni intensi del cioccolato, del tabacco e del nocciola saranno tra le nuance più trendy di questa stagione. E’ possibile ottenere questi risultati, dall’effetto molto naturale, grazie a tecniche di colorazione che creano sfumature estremamente armoniche con il colore base.

capelli castani inverno 2018

capelli castani 2018

Credits: Framesi