Halloween_party

It’s Halloween time! Alcuni consigli per un glamour total look

Nella notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre anche in Italia, ormai da anni, si festeggia Halloween. Una ricorrenza americana che divide l’opinione pubblica tra chi la definisce solo una festa importata a fini di business e chi, specie i più giovani, la reputa un’occasione per far festa e divertirsi, magari proprio con un look stravagante ispirato a streghe, zombie e vampiri.

Halloween_party

Credits: Dreamstime

Come creare un look beauty per Halloween? 

Che il tuo outfit sia da strega, zombie o vampiro l’importante è che sia spaventoso ma divertente! I capelli dovranno avere un effetto increspato, quasi afro, che possiamo ottenere grazie ad una fortissima cotonatura dalle radici. Per ottenere maggiore volume possiamo anche lavorare i capelli con acqua e zucchero, in modo da ottenere un effetto plastico e rigido per un look strong e totalmente inedito. Le ciocche di capelli devono essere riportate in modo armonico sul volto, quasi incollate sulla pelle, per ricreare un aspetto “trasandato”. Per ottenere questo effetto è importante lavorare le ciocche senza pettini ma solo con le mani, in modo che abbiano l’effetto crespo e brutto tipico degli zombie. Inoltre, per enfatizzare questi look, possiamo intervenire anche con nuance di colori molto forti.

Halloween1

Credits: Dreamstime

Per quanto riguarda il make up, invece, il consiglio è quello di applicare un fondotinta chiarissimo per ottenere una base bianca, comune a tutti i beauty look a tema Halloween. Ciglia finte extra lunghe, ombretto dark e rossetto scurissimo faranno il resto. Le più abili con il make up potranno anche cimentarsi nella creazione di qualche dettaglio come cicatrici, ragnatele, fino ai più sadici rivoli di sangue. Da non dimenticare la manicure, via libera a unghie lunghissime e colorazioni super accese!

Make Up Halloween 2018

 Credits: Dreamstime

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *