severity framesi

Tendenze AI 2019/20: SEVERITY

Severity è la prima, fortissima, tendenza che ha ispirato le collezioni Autunno/Inverno firmate Framesi.

Credits: Framesi

Segna il ritorno del minimalismo, ma con una sfumatura e un’intenzione decisamente nuove. Negli anni ‘90 il minimalismo era il rifiuto degli eccessi, una filosofia di vita che si allontanava a grandi passi dall’ostentazione di sé e dall’esibizionismo della ricchezza materiale.

Credits: Framesi

Severity riscopre il pudore e l’intimità, per questo metaforicamente il corpo è molto coperto. Si fa grande uso della stratificazione, quasi fosse un modo per nascondersi al mondo. Allungare le maniche fino a coprire la mano mette una sottile distanza tra noi e gli altri, così come ritirarci in una sorta di bozzolo ci dà la sensazione che il resto del mondo non potrà raggiungerci.

Credits: Framesi

Come ogni forma di minimalismo, anche Severity va d’accordo con i colori scuri e specialmente con il nero. Le linee sono morbide e il corpo coperto, ma mai mortificato: il punto vita è spesso segnato dalla cintura, le braccia possono essere nude – almeno la sera – e l’uso di lane pregiate e pelle lascia intuire la ricercatezza di chi sceglie questa tendenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *