capelli e inquinamento

Proteggere i capelli dall’inquinamento

L’inquinamento atmosferico è una minaccia per la nostra salute ma lo è anche per quella dei nostri capelli. Nelle grandi città, ma non solo, siamo costantemente sottoposti all’azione negativa di agenti inquinanti come smog, vapori e fumo che rendono la nostra chioma opaca, spenta e secca. Questo accade perchè le particelle di smog presenti nell’aria si depositano sui fusti e, soprattutto, sul cuoio capelluto che le assorbe causando così perdita di lucentezza, morbidezza e pettinabilità della nostra chioma.

Credits: Unsplash

Vediamo allora cosa fare per proteggere i nostri capelli:

Limitare i lavaggi per evitare che detersioni troppo frequenti rendano i capelli più sensibili e deboli.

Utilizzare prodotti delicati e capaci di contrastare gli effetti negativi dell’inquinamento. FOR-ME ad esempio, è la linea di finishing e styling firmata Framesi formulata con un innovativo principio attivo estremamente efficace contro l’inquinamento ambientale.

Credits: Framesi

Spazzolare i capelli spesso, ma sempre delicatamente, per facilitare la rimozione di residui dalla loro superficie.

Proteggere i capelli indossando cappelli, fasce, foulard o qualsiasi accessorio che impedisca agli agenti inquinanti di depositarsi su di essi.

Credits: Unsplash
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *